ASSEMBLEA CCI ITALIA - COMO, 10 OTTOBRE 2015

RELAZIONE DEL PRESIDENTE



   Cari amici,
ricopro la presidenza della Chess Collectors International Italia dal febbraio 2009, succeduto a Max De Angelis che ha lasciato per impegni.
   Nel 2009 Milly ed io, Gregorio Granata, Carmelo Coco e Santo Spina, abbiamo organizzato il Congresso CCI italo-francese di Catania. Vi hanno partecipato 10 collezionisti italiani e 15 stranieri: 4 francesi (tra cui il Presidente Patrice Plain), 9 tedeschi (col Presidente internazionale Thomas Thomsen) e 2 inglesi: un vero successo, allietato dallo spettacolo dell’Opera dei Pupi siciliani preparata da Carmelo Coco come omaggio ai congressisti. Attraverso un’agenzia, Milly Pozzi ha curato i dettagli di un magnifico giro turistico-archeologico post-congressuale della Sicilia, durato cinque giorni.
   Nel 2010 si è tenuto a La Tour-de-Peilz sul Lago Lemano un congresso CCI tedesco, francese, italiano e svizzero, con interessanti relazioni, giri e visite di castelli. Per realizzarlo, Milly ed io abbiamo collaborato con Ulrich Schädler, Direttore del Musée Suisse du Jeu di La Tour-de-Peilz, sede dell’incontro, col Presidente tedesco Thomas Thomsen e con Patrice Plain, Presidente francese. Era presente anche il nuovo Presidente internazionale Michael Wiltshire.
   Mentre molti di noi hanno preso parte ai precedenti congressi internazionali, per ragioni varie nessun italiano ha potuto onorare i meeting di Cambridge 2010, Dresda 2012 e New York 2014. Ci auguriamo però che nel maggio 2016 la nostra presenza sia numerosa al Congresso internazionale di Parigi.
   Ed eccoci al Congresso di Como, il 9° italiano, programmato, tra mille difficoltà burocratiche, imprevisti e totale assenza di sponsorizzazioni, da Milly e da me, ma voluto fortemente da Milly, che ne è stata la vera anima e che non finirò mai di ringraziare. Milly ha ritenuto di proporre un’esposizione di set e incisioni di arte contemporanea affinché i collezionisti apprezzino non solo i preziosi scacchi antichi, ma anche la creatività degli artisti viventi nei giochi, destinati a divenire, a loro volta, pezzi di antiquariato. Vedremo tutto ciò nel pomeriggio nella Pinacoteca civica, dopo la simultanea che terrà il giovanissimo maestro FIDE Luca Moroni jr, alla quale potrà partecipare chi di voi lo vorrà.
   Come sapete, io non mi ricandido alla Presidenza, e lascio a questa assemblea il compito di eleggere il nuovo Comitato Direttivo. Gli attuali Consiglieri si sono dichiarati disposti a continuare i loro mandati, e spero che altri nuovi si propongano: si sono già offerti Giovanni Longo e Roberto Cassano, e io potrei affiancare il Comitato come Past President. I Consiglieri che saranno votati eleggeranno seduta stante - come recita il nostro Regolamento - “Presidente, Vicepresidente, Segretario, Tesoriere, Pubbliche Relazioni e altre cariche utili alla promozione e allo sviluppo dell’associazione”.
   Per concludere, ringrazio tutti voi per l’aiuto e l’incoraggiamento che mi avete dato in questi anni di presidenza, che sono stati veramente piacevoli per la coesione e l’affiatamento del nostro bel gruppo, e dichiaro aperta la discussione.

                                                                                                                                                                                                         Rodolfo Pozzi