Vecchie immagini di scacchisti in Sicilia 1500-1979


di Santo Daniele Soina



Dalla premessa:

   Questo libro, frutto di anni di paziente lavoro di ricerca, nasce dall’idea di fornire sia ai lettori appassionati di storia degli scacchi sia agli studiosi specialisti una raccolta di antiche foto degli scacchisti attivi in Sicilia dal 1500 fino al 1979.
   La raccolta di 300 foto presenta tre differenti sezioni: Ritratti di scacchisti, Simultanee e tornei, Una partita romantica.
   La chiave che ho privilegiato è l’attività scacchistica documentata in tale ambito geografico a prescindere dal luogo di nascita dello scacchista. Per questo criterio si spiega la presenza di scacchisti sia siciliani, sia italiani ma non siciliani, sia stranieri residenti per un ceto arco di tempo o stabilmente in Sicilia.
   Ciascuna voce dei Ritratti di scacchisti si compone dei seguenti dati: 1. cognome e nome; 2. luogo e data di nascita, luogo e data di morte; 3. localizzazione dell’attività scacchistica e relativa cronologia; sintetiche notizie sullo scacchista giocatore a tavolino, per corrispondenza, problemista, solutore di problemi, collaboratore di riviste scacchistiche, redattore di rubriche, cariche ricoperte presso il circolo di appartenenza, tesseramento all’Unione Scacchistica Italiana (USI) o alla Federazione Scacchistica Italiana (FSI) o all’Associazione Scacchistica Italiana Giocatori per Corrispondenza (ASIGC); 5. foto.
   Per le voci con ricca bibliografia ho riferito sia indicazioni di rimando che contengono a loro volta un’ampia bibliografia sia elementi bibliografici di integrazione ancora inediti.
   Questo contributo nel futuro potrà essere ampliato cronologicamente.
   Mi auguro che simili iniziative possano essere estese anche per altre città o regioni d’Italia per il progresso degli studi scientifici relativi alla nostra storia scacchistica nazionale.
   Segnalazioni di eventuali errori o imprecisioni saranno gradite allo scrivente conscio dell’impossibilità di produrre un lavoro perfetto ed esente da numerosi difetti e lacune, nonostante l’acribia profusa.

Visualizzazione Pdf anteprima del libro

Locandina della presentazione