Gli scacchi nei libri degli affiliati alla Golden Dawn


    Si analizzano alcuni libri con riferimenti scacchistici degli affiliati alla Hermetic Order of the Golden Dawn fondato a Londra intorno al 1888: Blackwood - Lord Dunsany - Machen - Stoker - Yeats.

    La seconda parte del libro è dedicata al saggio “Esoterismo e Scacchi” che riporta libri dichiaratamente esoterici (o reputati tali) con precisi riferimenti agli scacchi.

    Alla domanda “A quale simbolismo esoterico è possibile associare il tavoliere degli scacchi?” propongo di seguire la traccia di una illuminante osservazione dello studioso francese René Guénon.

    Conclude il libro un racconto che analizza il tavoliere del notissimo gioco del Nine Men’s Morris (citato anche da Shakespeare nella commedia Midsummer-Night’s Dream) nel suo iniziale carattere sacro e nella sua degenerazione a gioco.


Edizioni Youcanprint, 2018.
ISBN | 978-88-27820-99-5
Carmelo Coco